Home Danza di poesia Il sogno - "Solo" per Vienna

Der Traum

Minute ciglia si sciolgono

sulla terra  bruciante

scendo fino al centro della terra

assorbimento cosmico.

Rinascono ciclamini fucsia

dal letto magmatico che fuoriesce minaccioso.

Intreccio viola fino alla fondo del pozzo

arrampicarsi sulla cima alta per volare in un frutteto.

Esplode la polvere segreta mi tengo il suo color d’oro

Raccolgo infinitesime parti Al riparo da tutto.

Il mondo guarda ma non vede

Mentre il segreto si lega all’altare celeste .

L’onda della verità crea disequilibrio.

Travolge senza  distinzione

La fatica del mestiere antico Turbina folle

E invita a chiudere porte e finestre.

Dove non so. Desiderio incontenibile d’ armonia.

Principio di un nuovo sogno.

“Solo” per Vienna

Novembre 2008